Piatti tipici della cucina austriaca

La cucina austriaca ha una vecchia tradizione di circa 2 secoli e che ci riporta ai tempi di imperatori e monarchia. Influenzata da culture diverse, essa si differenzia a seconda della regione: nelle regioni alpine troviamo prevalentemente bestiame e, dunque, carne, latte e latticini. Sulle colline, invece, predomina l´agricoltura, la frutticoltura e la viticoltura. Anche il pesce è presente, in prevalenza di acqua dolce, di piscicoltura (o itticoltura) ma anche pesce di mare proveniente, in gran parte, dal vicino Adriatico.

Ricordo ancora bene che una delle prime difficoltà che incontrai trasferendomi in Austria, diversi anni fa, fu scegliere cosa mangiare al ristorante: non riuscivo a comprendere il menù, tanto da lasciare spesso al mio commensale la scelta per mio conto Oggi, data la sempre più crescente affluenza turistica, non è difficile trovare menù tradotti, se non altro in inglese (talvolta anche in italiano). Tuttavia la cosa è pressoché inesistente se ci si reca verso la campagna, in una Gasthaus tipica, Buschenschank o Heuriger.

In questo articolo vorrei provare a fare una rassegna, non certo esaustiva, di quelli che sono i piatti tipici della cucina austriaca con le sue variazioni regionali, in particolare, della Stiria e che, forse, vi potrà aiutare a scegliere cosa mangiare qui in Austria.

Generalmente un menù completo (ma davvero completo, che solitamente viene proposto in occasioni importanti!) si basa su: un antipasto, una zuppa, un piatto principale con abbinamento di contorno ed un dolce; raramente si hanno portate di frutta (chissà perché poi…).
Un menù più frugale, quotidiano, si basa principalmente su un piatto unico, talvolta preceduto da una zuppa.


ZUPPE
Griessnockerlsuppe, Leberknödelsuppe, rispettivamente gnocchetti di semolino e polpette di fegato, entrambi in brodo di carne.

Kürbiscremesuppe

Kürbiscremesuppe, crema di zucca, sovente accompagnata da crostini di pane e da semi arrosto della zucca stessa.
Frittatensuppe, striscioline di crespelle (crèpe) in brodo.

Bärlauchsuppe, Schwammerlsuppe, rispettivamente zuppa di aglio orsino e zuppa di funghi finferli.


PORTATE PRINCIPALI
Wiener Schnitzel, variante viennese della cotoletta alla milanese, di carne di maiale o tacchino impanata e fritta.

Schweinsbraten

Kürbiskernschnitzel, variante stiriana della Wiener, con semi di zucca tritati mescolati all´impanatura.
Kalbsrahmgulasch mit Semmelknödel, spezzatino di vitello accompagnato da canederli (polpette di mollica di pane farcite con speck e formaggio).

Zwiebelrostbraten

Zwiebelrostbraten, costata di manzo arrosto con cipolle fritte.
Schweinsbraten, arrosto di maiale con patate.

Tafelspitz, bollito di manzo.

Backhendl, pollo impanato fritto, piatto tipico stiriano.
Gebratene Forelle mit Petersilieerdäpfeln, trota arrosto con patate al prezzemolo.
Spätzle, Käsespätzle, Spinatspätzle, gnocchetti irregolari di farina con uova e acqua, nelle varianti con formaggio o spinaci.

Hirschgulasch, spezzatino di carne di cervo spesso accompagnato da marmellatina di mirtilli rossi.

Martinigansl, carne d´oca (di “papera”) al forno, specialità autunnale (novembre, in occasione della ricorrenza di San Martino).


Sachertorte

DOLCI

Apfelstrudel, famoso strudel di mele, molto tipico nella Stiria per via della massiccia coltivazione delle stesse; di solito servito caldo accompagnato da panna.
Milchrahmstrudel mit Vanillesauce, variante alla ricotta con salsa alla vaniglia.
Kaiserschmarren, Grießschmarrn, rispettivamente frittata dolce a pezzetti e semolino dolce misto a burro e rosine; di fatto inseriti fra i dolci ma molto spesso servito come (unica) portata principale se non si ha molto appetito (una delle cose a cui, in quanto italiano, non riesco ad abituarmi ).

Marillenknödel

Marillenknödel, canederli ripieni di albicocche.
Gugelhupf, Marmorgugelhupf, ciambelle al burro e cioccolato e versione “marmorizzata”, con striature di cioccolato all´interno.
Sachertorte, come non menzionare la “Torta nazionale” austriaca! Famoso dolce al cioccolato viennese con cuore di marmellata, accompagnato da panna montata.


Mahlzeit!!!! Saluto tipico austriaco fatto solo all´ora di pranzo o a tavola, per augurare “Buon appetito“.

contributi fotografici © gutekueche.ch; chefkoch.de; ichkoche.at; gusto.at

Giacomo Bontempo

Webmaster, Blogger, Trader

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.